15 novembre 2012

Doni

E' un vero linguaggio artistico quello lasciato da Enrico Cirio ai propri collaboratori...

E' un vero linguaggio artistico quello lasciato Da Enrico Cirio ai propri collaboratori: una lingua che, una volta appresa, non può essere dimenticata.

Ancora oggi nel laboratorio di Maison Cirio si lavora per portare avanti questo grande progetto dell'arte orafa: potrà essere sostituita una pietra, potrà essere variata una forma, ma la lettura della realtà, di cui Enrico Cirio si fece egregio interprete, resta innegabilmente riconoscibile.

Fantasia, estrosità, ma anche perfezione artigianale e uno stile senza tempo per questo indimenticabile rappresentante dell'intensità dell'arte.

Condividi:

OPERE

Caravella B

Ecco la seconda caravella

Caravella B

Caravella B

In questa versione la caravella diventa spilla. Il gioco è sempre quello di utilizzare le forme dalla natura come base di creatività.

Canguro zoppo

Cosa non si fa per la propria famiglia

Canguro zoppo

Canguro zoppo

C'è anche il marito della cangurina 'Napuli' che per il sostentamento della numerosa famiglia faceva il salto in alto. Ma alla fine si ..   [Continua]

Arabesca

Omaggio all'Unità d'Italia

Arabesca

Arabesca

Il bianco, il rosso e il verde a celebrare l'Unità d'Italia. Un spilla nata dalle mani dello stesso artista in omaggio a Italia '61. Da..   [Continua]