20 novembre 2013

1° Premio sezione Young

Alessandro Fiori e Carlotta Dasso

Alessandro Fiori e Carlotta Dasso

Titolo dell'opera: PROVA A PRENDERMI
Materiali utilizzati: Oro giallo, diamante taglio brillante, vetro.

Anello. I fondali marini e le sue creature sono l'ispirazione per il gioiello. La mamma pesciolina, con le sue lucenti pinne sinuose, avvolge le piccole uova in un premuroso abbraccio protettivo. I suoi gesti materni saranno sufficienti per arginare gli istinti dei suoi monelli? La trasparenza del vetro rivala al suo interno la presenza di piccoli pesciolini d'oro. Il gioiello, ispirandosi alle Fabule del maestro Enrico Cirio, vuole essere un insolito elogio alla dolcezza di una madre, al valore degli affetti e all'ironia.

Condividi:

OPERE

Cangurina napuli

La mamma e la famigliola

Cangurina napuli

Cangurina napuli

Dal profondo sud, ecco arrivare la mamma canguro con tutta la sua prole…

Fienili Adagiato

Forme particolari

Fantasia, ingegno ed abilitą manuale trasformano magicamente ogni elemento in un pezzo di alta gioielleria.

Ala Rossa

Chissą a chi appartiene quest'ala?

Ala rossa

Ala rossa

Un'ala rossa fa capolino tra i diamanti, lasciando trasparire affascinanti riflessi sul verde. La morbidezza della pietra contrasta con le geomet..   [Continua]